Psicologo: chi è? com’è una seduta?

Psicologo: chi è? com’è una seduta?

La figura dello psicologo, elemento di primaria importanza nel contesto dell’équipe operante nell’ambito del disagio psichico, è caratterizzata da una grande potenzialità teorica e clinica. In numerosissimi casi questa potenzialità è organizzata in un ruolo efficace e ben definito sia per quel che riguarda i modelli teorici e sia per la conseguente attività clinica. Lo psicologo è una persona che dopo una laurea di cinque anni (detta anche “specialistica”) in psicologia, compie un tirocinio obbligatorio della durata di un anno, effettuato con la supervisione di un professionista, al fine di superare l’Esame di Stato necessario all’iscrizione all’Ordine degli Psicologi.

In genere, le persone hanno il timore di “dover per forza condurre” la seduta, mentre il terapeuta resta in religioso silenzio. La percezione che ne consegue, giustamente, è che lo psicologo non serva, che si possa fare tutto da soli. In realtà, le sedute di psicoterapia sono spazi in cui il paziente parla liberamente di sé, ma può sempre contare su un dialogo con noi, in un continuo confronto. Lo scopo dello psicologo è ragionare insieme sui problemi del paziente, individuare ciò che gli impedisce di trovare ed attuare le sue soluzioni, impostare obiettivi per aumentare il suo benessere e far sì che ciò che lo ostacola possa essere risolto.

La professione di Psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, il sostegno psicologico, l’abilitazione e la riabilitazione, rivolti alle persone, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito (Legge 56/89).

Lo psicologo è iscritto all’ordine ed è legittimato a promuovere la salute psicologica

Al pari della professione medica, lo psicologo abilitato dallo Stato e iscritto all’Ordine esercita una professione con finalità sanitarie cioè di prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione oltre alle attività di ricerca e didattica nell’ambito della psicologia. Lo psicologo quindi è legittimato a compiere interventi che spaziano dalla salutogenesi, ossia la prevenzione del disagio e la promozione della salute psicologica, alla patologia cioè la cura dei disturbi mentali.

Per ricevere maggiori informazioni fai click su lopsicologoonline.it/psicologo-padova-psicoterapeuta/